Post in evidenza

Come usare lo storytelling fotografico per raccontare la natura umana

La mia visione dello storytelling fotografico è di usare la fotografia per raccontare la natura umana, in contesti dove si dà per scontat...

venerdì 10 luglio 2015

Un buon matrimonio


Per descrivere un buon matrimonio serve notare che esistono quattro tipi di amore:
  1. L'amore infantile "Amo me"
  2. Lo stadio successivo: "Amo il me in te. Ti amo perché sei mio fratello, mia madre, mio padre, mia sorella, il mio cane, il me in te
  3. L'amore adolescente: "Ti amo perché mi piace il tuo modo di ballare, mi piace la tua bellezza, mi piace la tua intelligenza"
  4. L'amore adulto: "Voglio amarti e aver cura di te, perché voglio vederti felice, perché posso trovare la mia felicità solo nella tua. Più sarai felice, più lo sarò io. Troverò la mia felicità nella tua. Mi piaceranno i tuoi svaghi e i tuoi interessi intellettuali. Mi piacerà la tua passione per il ballo"
Dunque, l'amore maturo è la capacità di provare piacere per il piacere che prova l'altra persona. Qualcosa che opera a doppio senso. Molto spesso la felicità nel matrimonio è dovuta al fatto di dare al coniuge il privilegio di gioire degli speciali, peculiari piaceri che si hanno. Di gioire perché l'altro è felice. (Milton H. Erickson, 1959)

sabato 9 maggio 2015

Soft Skills


Communication skills [Comunicare]
  • Effective listening
  • Accurate and concise communication
  • Effective oral communication
  • Communicate pleasantly and professionally
  • Effective written communication
  • Ask good questions
  • Communicate appropriately using social media
Decision-making/ Problem solving skills [Risolvere i problemi]
  • Identify and analyse problems
  • Take effective and appropriate action
  • Realise the effect of decisions
  • Creative and innovative solutions
  • Transfer knowledge between situations
  • Engage in life-long learning
  • Think abstractly about problems
Self-management skills [Sapersi adattare]
  • Efficient work habits
  • Self-starting
  • Well-developed ethics and sense of loyalty
  • Sense of urgency to address and complete tasks
  • Work well under pressure
  • Adapt and apply appropriate technology
  • Dedication to continuing professional development
Teamwork skills [Collaborare e lavorare in squadra]
  • Productive as a team member
  • Positive and encouraging attitude
  • Punctuality and meets deadlines
  • Maintains accountability to the team
  • Works with multiple approaches
  • Aware of and sensitive to diversity
  • Shares ideas to multiple audiences
Professionalism skills
  • Effective relationships with customers, businesses and the public
  • Accept critique and direction in the workplace
  • Trustworthy with sensitive information
  • Understands role and has realistic career expectations
  • Deals effectively with ambiguity
  • Maintains appropriate decorum and demeanor
  • Selects appropriate mentors and sources of advice
Leadership skills
  • Sees the ‘big picture’ and thinks strategically
  • Recognises when to lead, and when to follow
  • Respects and acknowledges contributions from others
  • Recognises and deals effectively with conflict
  • Builds professional relationships
  • Motivates and leads others
  • Recognises when change is needed, and contributes to the change effort

mercoledì 4 febbraio 2015

Gerarchia dei fenomeni psicologici

Se si considera l'ordine di frequenza e di rapidità con cui si perdono le funzioni psicologiche nei nostri malati, si constata che esse scompaiono tanto più rapidamente quanto è più elevato il loro coefficiente di realtà e che persistono tanto più a lungo quanto più è basso il loro coefficiente di realtà.
Queste operazioni formano una serie di difficoltà e di complessità decrescenti in misura di quanto il loro rapporto con la realtà dal punto di vista dell'azione, della conoscenza, in una parola corrispondenza, va diminuendo.

Gerarchia psicologica  


Janet, P., & Lalli, N. (1996). La passione sonnambulica e altri scritti. Liguori.