LE REGOLE D'ORO

LE REGOLE D'ORO
  1. Pensate positivo. 
  2. Se avete un problema, non importa se grande o piccolo, e non riuscite a risolverlo immediatamente, escogitate un piano. Se non potete farci nulla, non ha senso che vi torturiate preoccupandovene. 
  3. Se vi trovate ad impensierirvi per qualche cosa, chiedetevi quale potrebbe essere la peggiore delle ipotesi. Il più delle volte vi accorgerete che, anche se dovesse verificarsi il peggio, non sarebbe un vero disastro. 
  4. L'ignoranza è una delle maggiori cause di preoccupazione. Non c'è nulla di cui vergognarsi. Aver paura di ammettere la propria ignoranza, invece, dovrebbe causare vergogna perché farebbe in modo che si rimanga sia ignoranti che preoccupati! 
  5. La paura è un'alleata. Proprio come un allarme antincendio, è un avvertimento perché vi accorgiate del pericolo e siate così in grado di eliminarlo o attenuarne gli effetti. La maggior parte dei nostri problemi sono creati dalla paura e la maggior parte delle nostre paure sono prodotte dall'ignoranza. 
  6. Non piangete sul latte versato. Fate invece tesoro dell'esperienza per non ripetere lo sbaglio. 
  7. Non abbiate paura di commettere errori. 
  8. Investite nel futuro. 
  9. Siate consapevoli del vostro incredibile potenziale di forza fisica e mentale. 
  10. Fate in modo di realizzare il vostro potenziale. È la chiave per una vita senza preoccupazioni. 
  11. Non è mai troppo tardi per imparare. 
  12. Insegnate ai vostri figli i principi di Easyway. 
  13. Vivete una vita piena, attiva, produttiva, felice e libera da preoccupazioni. 
  14. Il Grillo Parlante sa cosa è meglio: lasciate che la vostra guida sia sempre la coscienza. 
  15. L'onestà è davvero la migliore politica. 
  16. Non sprecate mai il vostro dono più prezioso PREOCCUPANDOVI!

Commenti

Post popolari in questo blog

Fotografia e cittadinanza consapevole: la formazione come base di una corretta interpretazione e fruizione delle immagini

Disimpegno Morale - Albert Bandura

Teoria e pratica della Terapia della Gestalt 1/18 Esercizi per sentire la realtà